Tecnologia CAD/CAM

La tecnologica CAD/CAM, oltre ad ampliare e a rafforzare il futuro dei laboratori odontotecnici, permette lavori molto efficienti ed una elevata elasticità economica

tecnologia-cad-cam

Che cos’è CAD/CAM?
CAD/CAM sono due acronimi che stanno ad indicare rispettivamente: Computer Aided Design e Computer Aided Manufactoring.
Grazie alla tecnologia CAD/CAM è possibile ottenere un oggetto tridimensionale partendo da un disegno vettoriale eseguito al computer. La tecnologia CAD/CAM è nata negli anni ’60, utilizzata principalmente nelle industrie per la produzione di oggetti. Presto, però, questa tecnologia si è imposta anche all’interno del campo dentale, tanto da credere che presto diventerà uno degli standard più diffusi.

La tecnologia CAD/CAM in odontotecnica
Questa tecnica permette, attraverso uno scanner, la lettura di un’impronta di un moncone, fornita dall’Odontoiatra, e quindi la ricostruzione della protesi. La lettura avviene attraverso il computer che elabora i dati e il disegno CAD (il modello virtuale) e quindi realizzare la protesi con i dati inviati alla macchina CAM, la quale sinterizza attraverso un laser dedicato il ponte o la cappetta del materiale per la ricostruzione, fornendo tutto il necessario per una protesi.